Scritto da il 7 mar 2013 nella categoria Sensi Star | 0 commenti

Bere bene per bere meglio. I vini da meditazione vanno assaporati e sorseggiati lentamente. Gradevoli da sé, grazie al forte sapore e al profumo che emanano, sono esaltati dall’essere degustati senza alcun tipo di accompagnamento a differenza di quelli da pasto. Anche detti vini da dessert o vini dolci da Sensi Star sono rappresentati dal Madrigale, primitivo di Manduria dalla dolcezza naturale, morbido e con un retrogusto intenso e persistente, e dal Passito di Pantelleria, Zibibbo Doc, dal sapore dolce e aromatico, contraddistinto dal profumo tipico del moscato. Ideali per trascorrere intensi momenti di riflessione nel fine pasto e per stimolare la conversazione conviviale sono serviti con cioccolato fondente, la nota forte ed intensa che si accompagna all’essenza dolce del vino.

Social Play
Share on Twitter